Blog: http://piccolapatria.ilcannocchiale.it

Io, Zac e la tromba

E insomma, il CdA degli impicci latinensi si è confermato - dopo il ballottaggio - alla guida della città con oltre il 60% dei votanti. Il sindaco Zaccheo, sostenuto da una maggioranza che va da CasaPound (gli unici a non accorgersi che l'unico MutuoSociale il comune lo ha dato solo ai costruttori di ForzaItalia) alla lista civetta dei Pensionati (i rappresentanti di lista avevano tra i 19 e i 22 anni).

Oltre il 30% di astenuti, ma non è bastato: altri 5 anni di malamministrazione...

E' stata divertente però questa campagna elettorale: chissà tra 5 anni che accadra?

Pubblicato il 12/6/2007 alle 22.16 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web