.
Annunci online

piccolapatria
la mia piccola patria, dietro la Linea Gotica, sa scegliersi la parte


Fummo pieni di piccole patrie , amate, difese.
Pagate con la vita in quanto patrie senza Patria:
patrie come isole, sconnesse.
Senza di esse non c'è Patria, se non immemore e congelata, vuota retorica.
Patria: mai congelata, mai immemore.
Patria in divenire, crogiuolo di piccole patrie.
piccola patria: il luogo di ogni uomo, che diventa comunità.


lo sapevi che...
c'è una direttiva dell'UE per la quale ogni biblioteca paga un euro di copyright per ogni libro prestato? Per saperne di più: http://www.nopago.org


<--style type="text/css"> .zg_div {margin:0px 15px 15px 0px; width:160px;} .zg_div_inner {border: solid 1px #000000; background-color:#ffffff; color:#666666; text-align:center; font-family:arial, helvetica; font-size:11px;} .zg_div a, .zg_div a:hover, .zg_div a:visited {color:#3993ff; background:inherit !important; text-decoration:none !important;}
www.flickr.com
Questo e\' un Flickr badge con le foto pubbliche di ioggstream. Crea il tuo badge qui.
<--style type="text/css">
12 giugno 2007
Io, Zac e la tromba
E insomma, il CdA degli impicci latinensi si è confermato - dopo il ballottaggio - alla guida della città con oltre il 60% dei votanti. Il sindaco Zaccheo, sostenuto da una maggioranza che va da CasaPound (gli unici a non accorgersi che l'unico MutuoSociale il comune lo ha dato solo ai costruttori di ForzaItalia) alla lista civetta dei Pensionati (i rappresentanti di lista avevano tra i 19 e i 22 anni).

Oltre il 30% di astenuti, ma non è bastato: altri 5 anni di malamministrazione...

E' stata divertente però questa campagna elettorale: chissà tra 5 anni che accadra?
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte